RAAM
This website uses cookies.
Ok Privacy Policy
GUIDED MODE

Gianfranco Baruchello Piccolo Sistema

Size
cm 283 Ã 543 Ã 343
Description
Piccolo Sistema è una grande installazione che trasforma in ambiente la sua ricerca sui cabinet, ispirati dalla tradizione surrealista, all’interno dei quali, sin dall’inizio degli anni Sessanta, Baruchello raccoglie disegni e piccoli oggetti per costruire il suo universo poetico – un archivio immaginario e in costante revisione. L’opera propone un cambio di scala rispetto ai primi lavori: il piccolo contenitore diventa qui la cornice in cui si inseriscono, a grandezza reale, un tavolo da laboratorio, che richiama le esperienze nell’azienda chimica del padre, e il letto, un elemento che ritorna spesso nella sua ricerca. Il lavoro agisce come una sorta di autobiografia che ricompone le due anime dell’opera di Baruchello: da una parte l’analisi razionale, in cui si testano le possibilità della sperimentazione, dall’altra lo spazio onirico e dell’inconscio che ritorna anche nei disegni appesi al di sopra del letto.
On View
No
Bibliography
B. Pietromarchi (a cura di), Maxxi Arte, catalogo delle collezioni, Quodlibet, 2017. B. Di Marino, Sguardo inconscio azione. Cinema sperimentale e underground a Roma (1965-1975), Roma 1999 A. Bonito Oliva, C. Subrizi (a cura di), Certe Idee, catalogo della mostra (Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna), Milano 2011 R. Venturi, Uso e manutenzione dell’archivio, in B. Pietromarchi (a cura di), vice versa, catalogo della mostra (Venezia, La Biennale di Venezia, LV Esposizione Internazionale d’Arte), Milano 2013, pp. 185-191.
Photo Credits
Foto Giorgio Benni
Legal status
donazione Gianfranco Baruchello e Carla Subrizi Baruchello
Classification
Installation
Your e-mail *
Detail your request
e-mail sent
Error! Verify your data and try again
Submit
Your e-mail *
Your suggestion *
e-mail sent
Error! Verify your data and try again
Submit